STRUTTURARE UNA STRATEGIA DI SPONSORSHIP

Come strutturare una strategia di sponsorship marketing

Per definire una strategia di sponsorship marketing occorre partire dalla definizione degli obiettivi: quale pubblico si vuole raggiungere? Quali sono gli interessi del mio target? A quali tipologie di eventi sono più propensi a partecipare le persone che rappresentano il mio bacino d’utenza di riferimento? In relazioni a tali valutazioni, ma anche al budget a disposizione, si passa a scegliere i progetti più indicati per i propri obiettivi. Bisogna anche valutare se gli eventi individuati abbiano già operato attraverso il sostegno degli sponsor e, in caso contrario, capire se siano aperti a tale forma di collaborazione, misurando parallelamente che tipo di esposizione l’evento possa generare per il proprio marchio e con quali effetti. Definite tutte le opportunità a disposizione e il budget spendibile, si scelgono gli eventi in grado di massimizzare la propria spesa, tenendo presente che servirà anche un significativo lavoro di promozione dell’evento tramite i propri canali, digitali e tradizionali: non basta staccare un assegno, la sponsorizzazione richiede anche un impegno fattuale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.