PRENDERE DECISIONI: UN ARTE NON PER TUTTI

PRENDERE DECISIONI E’ UN ARTE NON PER TUTTI

Le decisioni sono la base delle nostre azioni. Se prendiamo decisioni sbagliate o inopportune dovremo riparare strada facendo la strada che il nostro progetto, il nostro businnes sta percorrendo.

Ricordiamoci che la nostra mente quando sbagliamo, per autostima, ci protegge e tende a giustificare gli errori fatti. La vera causa degli errori quindi viene sommersa da un mare di giustificazioni e spiegazioni.

Saper prendere decisioni è quindi fondamentale per essere efficaci nella vita così come sul lavoro.

Cinque punti di riflessione

  1. Evita di prendere decisioni cariche emotivamente: sei felice, sei triste, sei arrabbiato …. Non decidere aspetta che l’emozione passi per guardare in faccia la realtà. In caso contrario la tua scelta sarà al 100% solo quella che ti darà piacere immediato.
  2. Crederci? Non basta anzi …. È un paradosso ma nel businnes “credere” è un atto di fede che deve essere evitato. Se credi significa che non hai dati su cui basare le tue decisioni. Analizza invece i dati e prova a convincerti a non prendere tale decisione. I dati sono quelli che ti faranno prendere la decisione corretta
  3. Chiediti sempre cosa succederà fra un anno: spesso la decisione a breve termine ci piace di più di quella lungimirante. Per decisioni importanti quindi fermati e chiediti: cosa succederà fra un anno? Cosa succederà se continuo a prendere decisioni in questo modo ?
  4. Prendi decisioni di svolta: nuovi progetti, decisioni, sfide e obiettivi ambiziosi fanno spesso paura. Allora ci difendiamo prendendo finte decisioni che ci fanno andare avanti e indietro e ci fanno fare passi troppo piccoli per essere significativi. Bisogna prendere decisioni che ci danno veramente la spinta. Si a volte … bisogna rischiare.

Metti un limite alla pianificazione: agire è sempre un’ottima decisione. Metti fine alla pianificazione e costringiti a prendere decisioni (la realtà racconta i fatti molto meglio di quanti ti racconti 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.