L’ ACCORDO DI RISERVATEZZA

Se avete un idea, un progetto che vi sembra essere qualcosa di particolare ma avete paura di condividerlo con colleghi o soci in società potete utilizzare un accordo di RISERVATEZZA, in cui dovranno essere descritte dettagliatamente le caratteristiche tecniche delle informazioni da trasmettere, dovrà essere sottoscritto da ciascun interlocutore con cui vorrete iniziare a condividere, il tutto prima di discutere dell’iniziativa.

E’ l’unico modo per dimostrare la data e il tipo di informazioni che sono state comunicate da te a un terzo.

In caso di deposito abusivo da parte del terzo, ti permetterà di richiedere l’intestazione della domanda depositata abusivamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.