Atleti di interesse nazionale

La pandemia ha colpito lo sport molto duramente e lascerà in esso strascichi importanti per la ripartenza. Nel frattempo, prima gli enti di promozione e poi le diverse federazioni sportive nazionali si sono trovate a “definire” la loro attività generale agonistica di preminente interesse nazionale al fine di poter far tornare i ragazzi in palestra. Ma quel’è stato il movente? Quale la verità di questa scelta che in qualsiasi parte la si giri e si rigiri fa acqua. Per molti è stata solo politica, per altri solo business mentre per altri ancora la più grande assurdità organizzata in questi ultimi anni. Di certo vedere un bimbo che non è in grado di indossare i propri roller prima della sua lezione ed essere considerato un atleta di interesse nazionale stona un pochino … che ne pensate??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *